Cardi stufati con gorgonzola e noci

Cardi stufati con gorgonzola e noci

FONTE: Giovanna Ruo Berchera pubblicata sul libro Adesso 2013

DIFFICOLTA': Media

TIPO: Contorno

TEMPO DI ESECUZIONE: circa 60 minuti

STAGIONE: Ricetta invernale

INGREDIENTI PRINCIPALI:

- CARDI
- GORGONZOLA
- NOCI
- LIMONI
(Selezionando un ingrediente potrai accedere alla scheda dettagliata e visualizzare altre ricette preparabili con lo stesso).

ESECUZIONE:


Staccate le coste dei cardi (2 cardi bianchi circa 600 grammi ciascuno), eliminate quelle vuote e le parti rovinate, cercando di non sprecarne troppe, quindi togliete i filamenti. Tagliate le coste a pezzi lunghi circa una spanna (se si tagliassero subito a pezzi piccoli, cuocendo, si perderebbero dei principi nutritivi nel liquido di cottura) e mettetele, a mano a mano, a bagno in acqua acidulata con il succo dei limoni (2 limoni).
Portate a ebollizione 5 dl di latte parzialmente scremato con un litro di acqua, salate leggermente e aggiungete i cardi sciacquati in acqua e sgocciolati.
Cuocete a fuoco moderato per un tempo variabile dai 20min a oltre 40min, dipende dalle varietà, se sono stati interrati o meno, da quanto freddo hanno preso e altri fattori ancora. A cottura ultimata, scolate i cardi, eliminando il liquido di cottura. Appena tiepidi, tagliateli a pezzi lunghi 3-4cm. In una padella larga mettete il burro con il gorgonzola (200g) tagliato a pezzetti e fatelo sciogliere.
Se la crema fosse troppo densa, aggiungete un poco di latte rimasto. Unite i cardi, fateli saltare in padella per alcuni istanti, quindi cospargeteli con le noci tritate (40g) e servite, anche con del pane abbrustolito. E non fatevi mancare un vino rosso "rotondo".

Cerca nel sito

* scrivere la parola che descrive quanto si vuole trovare (ingrediente, ricetta o menù) se si tratta di una parola al plurale non inserire la vocale finale in modo da estendere le ricerche a tutte le che contengono quelle lettere (esempio arance  scrivendo “aranc” si otterranno tutti i testi contenenti le parole arance arancia aranciata)

La Missione

Ricercare, documentare e diffondere la cultura della "Cucina di Vigevano e della Lomellina" al fine di creare e mantenere la cultura della cucina locale, nell'interesse dei cittadini a fini culturali e alla creazione di un network a sostegno delle attività economiche e turistiche del territorio.

Contatti

Sede: Corso Cavour, 102 – 104
27029 VIGEVANO PV Italia
Tel. +39 0381 74217
Cel. +39 335 8131440
email info@tradizionialimentari.it

Centro Studi Tradizioni Alimentari

Registrato all’Ufficio delle Entrate di Vigevano il 31 gennaio 2005 al n. 347 serie 3 CF 94023260188 Iscritto al Registro Provinciale delle Associazioni senza scopo di lucro Sezione B) CULTURALE al n. PV-47 con ATTO N. 30234 DEL 26.02.2007