Ossibuchi 1

Ossibuchi 1

FONTE: Ricettario Bonardi

DIFFICOLTA': Facile

TIPO: Secondo

TEMPO DI ESECUZIONE: 45 minuti

STAGIONE: Ricetta per tutte le stagioni

INGREDIENTI PRINCIPALI:

- OSSIBUCHI
(Selezionando un ingrediente potrai accedere alla scheda dettagliata e visualizzare altre ricette preparabili con lo stesso).

ESECUZIONE:


Padella, una tazza, setaccio.

4 ossibuchi di vitello, 30 g di pancetta, 30 g di burro, un bicchiere di vino bianco, mezza cipolla, una costa di sedano, una carota, 2 foglie d’alloro, una tazza di brodo, un cucchiaio di salsa di pomodoro, sale e pepe.
“Infarinateli ed adagiateli in una padella a fuoco forte con cipolla, pancetta, pepe, carote, sedano e foglie di alloro e un pezzo di burro facendo prendere un bel colore. Versate poscia del vino bianco o marsala il quale evaporando darà agio di aggiungere una tazzetta di brodo con pomidoro. Lasciate bollire il tutto mezz’ora poi passate la salsa allo staccio aggiungendola ancora agli ossi buchi. Intanto tritate uno spicchio d’aglio, un pochino di buccia di limone e prezzemolo e profumate il prelibato piatto prima di levarlo dal fuoco. Questo piatto si può servire con risotto giallo”.

Infarinate salate e pepate gli ossi buchi e cuoceteli in una padella a fuoco vivace, con burro, pancetta, carote, sedano, una foglia d’alloro. Fate prendere colore, spruzzate con il vino bianco e lasciate evaporare. Unite poi una tazza di brodo e un cucchiaio di pomodoro; continuate la cottura ancora per mezz’ora poi passate la salsa al setaccio rimettendola di nuovo con gli ossibuchi . Infine tritate uno spicchio d’aglio, poca buccia di limone, un cucchiaino di prezzemolo tritato e versate sugli ossibuchi questo trito. Potete accompagnare questo piatto con un risotto giallo.

Cerca nel sito

* scrivere la parola che descrive quanto si vuole trovare (ingrediente, ricetta o menù) se si tratta di una parola al plurale non inserire la vocale finale in modo da estendere le ricerche a tutte le che contengono quelle lettere (esempio arance  scrivendo “aranc” si otterranno tutti i testi contenenti le parole arance arancia aranciata)

La Missione

Ricercare, documentare e diffondere la cultura della "Cucina di Vigevano e della Lomellina" al fine di creare e mantenere la cultura della cucina locale, nell'interesse dei cittadini a fini culturali e alla creazione di un network a sostegno delle attività economiche e turistiche del territorio.

Contatti

Sede: Corso Cavour, 102 – 104
27029 VIGEVANO PV Italia
Tel. +39 0381 74217
Cel. +39 335 8131440
email info@tradizionialimentari.it

Centro Studi Tradizioni Alimentari

Registrato all’Ufficio delle Entrate di Vigevano il 31 gennaio 2005 al n. 347 serie 3 CF 94023260188 Iscritto al Registro Provinciale delle Associazioni senza scopo di lucro Sezione B) CULTURALE al n. PV-47 con ATTO N. 30234 DEL 26.02.2007